Promovimento delle speranze (PSp)

La Federazione Sportiva Svizzera di Tiro (FST) si identifica in un promovimento delle speranze (PSp) rispettoso dell’età, dei livelli di apprendimento costante e duraturo, di alto livello qualitativo, orientato alla prestazione e non da ultimo eticamente sostenibile.

La FST si assume la responsabilità pedagogica nello sport di prestazione delle speranze del tiro sportivo. In quest’ambito si rifà alle direttive specifiche dei partner principali quali Gioventù+Sport e Swiss Olympic.

Ne consegue in primis un promovimento delle speranze responsabile e a lungo termine che dovrebbe essere la base per future prestazioni di alto livello.

Il PSp 1°- 3° livello (marcati in arancione e rosso nello schema) si collega direttamente all’istruzione giovanile nelle società.

1° tappa PSp = Assicurare i talenti a lungo termine e l’allenamento di base

La prima delle tre tappe consigliate da Swiss Olympic ha luogo a livello di Federazione Cantonale (FCT) o Sottofederazione (SF). Dopo la formazione giovanile nelle società dovrebbe aver luogo una prima selezione di talenti a lungo termine nei quadri cantonali o regionali.

Un punto fondamentale di una formazione completa e a lungo termine è rappresentato da un allenamento di base ottimale in un ambiente che stimola il movimento fisico.

2° tappa PSp = Prima specializzazione

La seconda delle tre tappe consigliate da Swiss Olympic si svolge in un centro regionale riconosciuto (Label-Standorte)

Dopo una selezione secondo i criteri PISTE, si tiene in questa fase in un centro regionale riconosciuto un allenamento mirato per il tiro sportivo di prestazione. Allenatori competenti sono garanti di un allenamento di alto livello che segue le direttive e mira agli obiettivi prefissati. Nella pianificazione della carriera, gli atleti sono seguiti in questi centri riconosciuti da consulenti appositamente formati.

Swiss Olympic definisce questa tappa come „livello di sviluppo 1“ e consegna agli atleti la Talentscard locale. (TCL).

3° tappa PSp = Specializzazione approfondita, aumento individuale e differenziato delle necessità di allenamento

La terza delle tre tappe consigliate da Swiss Olympic si svolge anch’essa in un centro sportivo regionale riconosciuto e per potenziali atleti di punta anche nei quadri di transizione della FST. In questi quadri vengono preparati in modo mirato ad una possibile carriera quale sportivo d’elite.

L’atleta con talento viene preparato al passaggio nei quadri nazionali. Questo avviene con programmi personalizzati e una specializzazione approfondita.

Sono offerti anche supporti in ambito di medicina e psicologia sportiva. La FST fa in modo di offrire esperienze di competizione a livello internazionale.

Swiss Olympic definisce questa tappa come „livello di sviluppo 2“ e consegna agli atleti la Talentscard regionale.(TCR).

Il PSp 1°- 3° livello (marcati in arancione e rosso nello schema) si collega direttamente all’istruzione giovanile nelle società.

partner FST

 

 

Member
Swiss Olympic ISSF
Federazione sportiva svizzera di tiro
Lidostrasse 6
6006 Lucerna
tel.: 041 / 370 82 06
fax : 041 / 370 57 17
info@swissshooting.ch