Home  ->   Attualità  ->   News

Finale campionato svizzero di gruppo alla P10 del 1. aprile a Wil (SG)

Schmitten-Flamatt e Montagny-Cousset campioni di gruppo

Schmitten-Flamatt riconquista dopo <br>anno il titolo di gruppo.
Schmitten-Flamatt riconquista dopo
anno il titolo di gruppo.

01.04.2017 - Lo stand Thurau a Wil ha ospitato il 1. aprile e la finale del concorso svizzero a gruppi alla P10. Con gare entusiasmanti, si è gareggiato in semifinale con 40 colpi e in finale con 24 colpi: tra gli elite si è imposto il quartetto di Schmitten-Flamatt. Tra gli juniores il titolo è andato a Montagny-Cousset.

 

Risultati

 

Impressioni

 

Un anno fa il quartetto di Ginevra festeggiava il titolo alla P10, quest'anno hanno dovuto terminare la corsa già in semifinale. Il gruppo Genève Arquebuse 1 condotto da Steve Demierre è giunto 9. mancando così l'accesso alla finale dei migliori 8 di tre punti. I ginevrini non hanno però dovuto abbandonare i sogni per il titolo, poiché il secondo team era in finale. I romandi hanno però terminato al 6. rango. Il titolo è stato combattuto tra Schmitten-Flamatt (campioni nel 2015), Olten e Teufen (in testa dopo i tre turni principali). Teufen ha terminato al 3. rango. Dopo il 4. rango dello scorso anno, il gruppo con Marvin Flückiger, Hansruedi Götti, Michael Waibel e Franz Roth può essere contento. Schmitten-Flamatt dopo metà programma ha potuto avvicinarsi sempre di più al titolo distanziando Olten. Con 928.9 punti ha vinto Leo Braun, Patrik Lengerer, Dominik Brülhart e Laurent Stritt in modo abbastanza chiaro su Olten (Markus Abt, Irène Saner, Kacim Yüzel e Joel Weissgerber) che ha ottenuto 924.2 punti.

 

Il titolo juniores va in Romandia

Chi tra gli juniores vuole il titolo deve battere il trio di St. Fiden; questa è la regola almeno negli ulti due anni. Nel 2015 e 2016 i giovani della Svizzera orientale avevano ottenuto il titolo. Nel 2017 i giovani Frederik Zurschmiede, Silvan Inauen e Dominik Manser erano visti come i favoriti, qualificandosi anche come miglior gruppo neitre turni principali. In semifinale erano davanti con 1104 punti davanti a St Antönien e Rüschegg-Gambach. In finale però qualcosa si è rotto: dall'inizio Montagny-Cousset ha mostrato di avere ambizioni per la vittoria mettendo il terzetto della Svizzera orientale sotto pressione. Dopo i primi dieci colpi i Sangallesi erano solo 0.4 punti dietro ad Anna Bastian, Eloi Joye e Laurent Pittet. Invece di recuperare, il terzetto di St. Fiden ha perso sempre più terreno. Con 690.1 punti i giovani rimandi hanno fatto loro il titolo. St. Fiden è giunto secondo con 688.6 e bronzo è andato a St. Antönien con Sina, Nando e Dario Flütsch (622.5). (van)

partner FST

 

 

Member
Swiss Olympic ISSF
Federazione sportiva svizzera di tiro
Lidostrasse 6
6006 Lucerna
tel.: 041 / 370 82 06
fax : 041 / 370 57 17
info@swissshooting.ch