Home  ->   Attualità  ->   News

Legge sulle armi UE: risposta della FST alla consultazione

12.12.2017 - A fine settembre, il Consiglio federale ha messo in consultazione una proposta di legge per recepire la direttiva UE sulle armi. Ora la Federazione sportiva svizzera di tiro ha elaborato la sua risposta alla consultazione.

La FST ribadisce la sua posizione e non può dichiararsi d'accordo con la proposta di legge. Di principio, la FST è dell'idea che il Consiglio Federale non ha sfruttato la sua libertà di manovra. Sia la direttiva UE che la proposta di legge del Consiglio federale mancano l'obiettivo inizialmente dichiarato. La direttiva UE è stata elaborato dopo gli attentati di Brussel, Parigi e altri ancora con l'obiettivo di impedire tali attacchi nel futuro. Con la proposta di legge non si può raggiungere tale obiettivo. Il Consiglio federale aveva promesso ai detentori di armi una realizzazione pragmatica. Questo però non gli è riuscito, al contrario: la proposta presentata porta restrizioni importanti della legge attuale sulle armi. Nella risposta alla consultazione vengono elencate in dettaglio i punti contro cui si oppone la FST. 

Qui trovate la risposta ufficiale della FST alla consultazione.

 

Bereits haben erste Medien eine Bilanz zur Vernehmlassung publiziert. Das Waffengesetz habe gute Chancen, so das Fazit in der Luzerner Zeitung und im Blick. Etwas skeptischer ist die Neue Zürcher Zeitung. Von den Parteien äussert sich einzig die SVP dezidiert gegen das Gesetz. Bei den Kantonen sind die Meinungen geteilt. Während einige den Vorschlag des Bundesrats rundweg ablehnen, sind andere mit dem Gesetzesentwurf einverstanden.

Berichterstattung im Blick
Berichterstattung in der Luzerner Zeitung
Berichterstattung in der Neuen Zürcher Zeitung
Vernehmlassungsantwort der FDP
Vernehmlassungsantwort der SVP
Vernehmlassungsantwort der SP
Vernehmlassungsantwort der CVP

partner FST

 

 

Member
Swiss Olympic ISSF
Federazione sportiva svizzera di tiro
Lidostrasse 6
6006 Lucerna
tel.: 041 / 418 00 10
fax : 041 / 370 57 17
info@swissshooting.ch