Federazione sportiva svizzera di tiro

Trasporto di armi e munizioni

Pro Tell ha pubblicato informazioni legali sulla la nuova ordinanza concernente le multe disciplinari.

Informazioni da Pro Tell:

Dal 1° gennaio 2020, è entrata in vigore una nuova ordinanza concernente le multe disciplinari. Qui di seguito ci soffermiamo sulle sue conseguenze per le tiratrici e per i tiratori. Innanzitutto, la regolamentazione del trasporto di armi e munizioni non è di per sé cambiata. La novità: chi trasporta la sua arma da fuoco senza separarla dalle munizioni, rischia una multa di 300 franchi.

Contesto per l’applicazione della procedura di multa disciplinare: questa è utilizzata per infrazioni minori. L’esempio più frequente potrebbe essere l’infrazione di parcheggio. Nella procedura semplificata di multa disciplinare, l’ammenda può essere pagata entro 30 giorni presso la polizia, senza ulteriori conseguenze. Con il pagamento della multa, la stessa è considerata accettata e passata in giudicato. Non ci sono ulteriori procedure o registrazioni. 

La questione a sapere come si evitano queste multe, dunque come si trasportano armi e munizioni conformemente alla legge, è dibattuta da molto tempo. La legge sulle armi prescrive che armi da fuoco e munizioni debbano essere trasportate separatamente (Art. 28 cpv 2 Legge federale sulle armi) e che nei caricatori non debbano esserci munizioni (Art. 51 cpv 2 Ordinanza sulle armi). Se ne evince l’obbligo che l’arma debba essere trasportata scarica e con il caricatore vuoto (compresi i caricatori tubolari, per esempio di un fucile a pompa o a caricamento a leva). 

Ricapitolando, ciò significa: 

In nessun caso si possono trasportare armi cariche. Nemmeno si possono riempire i caricatori con munizioni, anche se questi non sono inseriti nell’arma. Il caricatore vuoto sarebbe meglio trasportarlo separato dall’arma. Soddisfatte queste prescrizioni, si possono trasportare insieme, nelle immediate vicinanze, l’arma con le munizioni e i caricatori vuoti. È consentito trasportarli nella stessa borsa o nello stesso portabagagli. Non è richiesta un’ulteriore separazione fisica. Sono semplici dicerie che arma e munizioni debbano essere trasportate in contenitori separati o addirittura in spazi diversi dell’auto (per esempio sedile posteriore e bagagliaio).

La nota informativa in versione PDF 

Link

La legge federale sulle armi

swissolympic-member.png Swisslos_Logo.png Logo_LoRo.jpg STG_ohne_Claim_RGB.jpg