Federazione sportiva svizzera di tiro

Coronavirus

Siamo tutti molto contenti che grazie ai vari allentamenti possiamo praticare il nostro hobby anche se con alcune limitazioni.

Finora possiamo affermare che i nostri tiratori seguono le direttive e i consigli del UFSP e della FST per la nostra disciplina sportiva.

Si tratta ora di continuare su questa strada e rispettare anche in futuro quando definito per evitare casi di contagio e per evitare che gruppi interi vadano messi in quarantena. Fatti negativi emersi recentemente in club/locali notturni devono servirci da monito.

In quest’ottica facciamo un appello alle federazioni, società, Organizzatori di manifestazioni di tiro e naturalmente anche a tutti i tiratori di continuare a rispettare e seguire le regole e i consigli per limitare il propagarsi della pandemia.

Le regole e consigli più importanti sono i seguenti e ve li ricordiamo:

- Allenamento/competizioni solo se non si hanno sintomi
- Rispettare in modo chiaro le regole di igiene
- Mantenere 1.5m di distanze
- Assicuratevi che all’interno del poligono vi siano solo il personale e i tiratori che servono
- Se sparate su tutti i bersagli, tenete un elenco delle presenze. In questo modo aiutate in caso di necessità il Contact Tracing!
- Se non si possono garantire le distanze di sicurezza, deve venir garantito di poter ricostruire i contatti stretti tra le persone (Contact Tracing) ad esempio con liste di presenza.
- Definite una persona responsabile

FST

Lista delle presenze (allenamenti e competizioni) e Schizzi poligoni di tiro

Sport di massa Federazione | 28.05.20

Modifiche del concetto di protezione Covid-19

Il Consiglio federale ha deciso mercoledì 27 maggio 2020, vari allentamenti per Corona-Virus. Queste hanno un influsso positivo anche sullo sport del tiro e troveranno riscontro in modifiche del concetto di protezione.

Vai all’articolo
Federazione Sport di massa | 03.05.20

Il concetto di protezione FST è stato accettato

L’ufficio federale dello sport ha validato il concetto di protezione della FST. Ciò significa che le società potranno ricominciare il 11 maggio con le loro attività di tiro ma sotto stette restrizioni.

Vai all’articolo
Federazione Sport di massa Sport d’elite Speranze | 01.05.20

Lo sport del tiro e il Coronavirus: qui trovate tutte le informazioni

La Federazione Sportiva Svizzera di Tiro e l’Esercito Svizzero hanno deciso insieme di interrompere completamente tutte le attività di tiro fino alla fine di maggio. Il 29 aprile il Consiglio federale ha deciso che già a partire dal 11 maggio sarà possibile ricominciare con lo sport ma rispettando chiare restrizioni. Ma cosa significa questo in termini concreti? Qui trovate le risposte alle domande più importanti.

Vai all’articolo
Sport di massa Federazione | 08.04.20

Nuovo calendario delle competizioni nello sport di massa

Insieme ai capi divisione e a tutti i direttori di gara, l’ambito sport di massa della FST ha rivisto il calendario delle gare della FST.

Vai all’articolo
Federazione | 23.04.20

Finanze e quote associative

La FST commenta varie questioni sollevate da Federazioni, Società e singoli tiratori sui temi delle finanze e delle quote associative.

Vai all’articolo
Federazione | 30.04.20

Cosa succede con il tiro in campagna e i corsi per giovani tiratori?

La federazione sportiva svizzera di tiro desidera informarvi su come si intende procedere nel tiro fuori servizio (Tiro in campagna, corsi per giovani tiratori, programma obbligatorio). La FST assieme al comando istruzione e la SAT dell’esercito svizzero ha potuto elaborare una soluzione applicabile che serve a tutti i partner.

Vai all’articolo
swiss_olympic_member.png Swisslos_Logo.png Logo_LoRo.jpg STG_ohne_Claim_RGB.jpg