Federazione sportiva svizzera di tiro

Doppia prima tra le donne

Marina Mathis zuoberst auf dem Podest, flankiert von Fritz Rohrbach als Zweiter und Daniel Baumann als Dritter.

Marina Mathis zuoberst auf dem Podest, flankiert von Fritz Rohrbach als Zweiter und Daniel Baumann als Dritter.

Al 3. giorno dei campionati svizzeri a Thun vi è stata una doppia prima tra le donne: Marina Mathis ha vinto nel match due posizioni al moschetto e Anja Senti ha vinto per la prima volta il match a terra a 300m. A 50m hanno gareggiato i Seniores e i veterani.

Per la prima volta ai campionati Svizzeri a Thun si è imposta una donna nel match 2 posizioni al moschetto. La novità è riuscita a Marina Mathis, nata Schnider. La ex-nazionale della Svizzera centrale ha da poco scoperto questo fucile e come tiratrice d'esperienza nelle tre posizioni ha partecipato con questo fucile a Thun nelle due posizioni, con 30 colpi a terra e 30 in ginocchio. Con 550 punti ha superato il bernese Fritz Rohrbach di quattro punti e l'urano Daniel Baumann di cinque punti.

PRIMO TITOLO A TeRRA per Anja Senti

Nel match a terra tra le donne a 300m, il primo titolo del terzo giorno di gara a Thun, è stato molto interessante fino alla fine. Questo è dovuto ad Anja Senti di Bellmund del Seeland bernese, cha ha assolto molto bene il suo programma e dopo quattro serie di Mal 100 e una di 99 conduceva su Marlis von Allmen. La campionessa del 2017 aveva già concluso la sua gara con 596 punti e 27 colpi centrali ed era davanti a Silvia Guignard. La campionessa degli ultimi due anni aveva ottenuto 594. Senti poteva dunque permettersi nella sua ultima serie al massimo 3 nove. Ci è riuscita, ottenendo 97 punti esatti, giungendo anche lei a 596 punti ma ha vinto grazie al maggior numero di colpi centrali (37).

Il match nelle due posizioni al Fass 57 è andato a Hans Schumacher di Brugg con 550 punti, davanti a Daniel Reichenbach di Feutersoey e Hans Bieri di Hasle, che si era imposto la vigilia nel match a terra. Entrambi hanno ottenuto 543 punti e sei colpi centrali. Visto che hanno avuto anche nell'ultima serie in ginocchio gli stessi punti (90), la decisione è stata presa in base alla penultima serie in ginocchio.  

Al fucile 50m vi erano le gare separate dei seniores e dei veterani. Nella prima categoria ha vinto il solettese Heinz von Arx davanti al bernese Christian Reusser e al ticinese Marco Rossi. Tra i veterani, lo svizzero centrale Toni Küchler si è imposto con 619.5 punti davanti a due bernesi Martin Zahler di Därstetten e Christoph Schläfli di Roggwil. Küchler aveva fretta alla premiazioni sul mezzogiorno poiché poco dopo sarebbe stato in gara tra i seniores nel match 3x20.

Update segue

Download

SM 2020 3. Tag, sämtliche Resultate

Siegerehrungen

Weitere Titelgewinnwer am Tag 3 der SM 2020

Podest G300m liegend Frauen.jpg Podest 2-Stlg Stgw57_neu.jpg Podest 2-Stlg Stgw90.jpg Podest G50m liegend Senioren.jpg Podest G50m 3x20 Senioren.jpg Podest G50m liegend Veteranen.jpg Podest SFP25m.jpg
swiss_olympic_member.png Swisslos_Logo.png Logo_LoRo.jpg STG_ohne_Claim_RGB.jpg