Federazione sportiva svizzera di tiro

Corona-Virus: campionati svizzeri senza pubblico

I Campionati svizzeri 10m si svolgeranno senza pubblico.

I Campionati svizzeri 10m si svolgeranno senza pubblico.

I campionati svizzeri 10m dal 5 al 8 marzo si svolgeranno nonostante il Corona-Virus. Non saranno ammessi spettatori e anche per i partecipanti e gli allenatori vi sono delle restrizioni.

Il consiglio federale ha deciso il 28 febbraio una proibizione per le manifestazioni con più di 1'000 persone a causa della diffusione del Corona-Virus; allo stesso momento ha deciso che manifestazioni con meno di 1000 persone sono da valutare in collaborazione con le autorità cantonali responsabili. La federazione sportiva svizzera di tiro ha svolto quest’analisi del rischio assieme alla direzione sanitaria del Canton Berna. Questa ha concesso l’organizzazione dei campionati svizzeri 10m a Berna (5-8 marzo) e due condizioni:

  1. Elenco completo delle presenze: ogni persona presente ai Campionati Svizzeri deve lasciare Nome, indirizzo, numero di telefono ed email. La lista delle presenze non sarà resa pubblica. Se una persona presente ai CS dovesse ammalarsi in seguito di Corona-Virus con questo elenco si potranno informare le persone presenti a Berna che ev. potrebbero venir messe in quarantena.
  2. Divieto d’accesso a certe tipologie di persone: chi è stato nelle ultime due settimane in un settore toccato dal Corona-Virus (secondo l’elenco aggiornato regolarmente dall’ufficio federale della sanità; stato al 3 marzo, 9h15: Cina, Iran, Corea del Sud, Singapore come pure le regioni italiane Lombardia, Piemonte e Veneto) non può accedere ai CS.

 

Ammessi solo i partecipanti e i loro allenatori

La FST a seguito di queste restrizioni ha deciso di eseguire i campionati svizzeri 10m senza la presenza di pubblico. Avranno accesso alla sala multiuso della piazza d’armi di Berna solo:

  • Il comitato d’organizzazione
  • Gli aiutanti
  • I partecipanti
  • Coach/allenatori dei tiratori
  • Parenti stretti delle tiratrici/tiratori che non hanno ancora 18 anni
  • Ospiti invitati per la giornata ufficiale

 

Anche questi gruppi di persone devono soddisfare le restrizioni di cui sopra. Inoltre devono essere sani al 100 percento e non devono avere sintomi influenzali (raffreddore, tosse o febbre). Tutti gli altri amici del tiro non possono accedere ai campionati svizzeri. La FST deve purtroppo chiedere loro di rimanere a casa.

 

Seguire con il Livestream

Anche coloro che purtroppo resteranno a casa, non dovranno rinunciare completamente alle competizioni: su swissshooting.ch e su facebook.com/swissshooting si rapporterà regolarmente sui risultati. Sul sito si troveranno anche tutti i risultati. Inoltre, le finali di giovedì 5 e venerdì 6 marzo saranno trasmessi in streaming su swissshooting.ch dal vivo. In questo modo si potranno seguire le competizioni anche da casa come se si fosse in loco.

Non si è però ancora sicuri al 100% dell’organizzazione dei CS 10m: se le misure della confederazione o del cantone venissero ancora aumentate, la FST si riserva di annullare le competizioni.

Il CO dei campionati svizzeri 10m a Berna e la FST ringraziano tutti gli amici del tiro per la comprensione.

Galerie

Die Vorbereitungen laufen - trotz Corona-Virus