Federazione sportiva svizzera di tiro

Le gare a 10m a Berna hanno luogo

La FST ha preso contatto con le autorità bernesi e hanno valutato il rischio ricevendo l'autorizzazione a svolgere le competizioni. Il campionato svizzero a gruppi del 29 febbraio come pure il match interfederativo del 1. marzo avranno luogo normalmente.

Il Consiglio Federale ha proibito s causa del Corona-Virus tutte le manifestazioni con più di 1000 persone. Quelle sotto i 1000 sono permesse o meno dalle autorità cantonali. La FST ha svolto questo pomeriggio assieme alle autorità bernesi l'analisi del rischio. Il risultato è chiaro: le gare di questo fine settimana (29 febbraio/1. marzo) si svolgono come da programma. Il campionato svizzero a gruppi al fucile 10m e il match interfederativo 10m si svolgeranno a Berna. Le autorità bernesi hanno ritenuto il rischio come minimo, visto che ci saranno ca. 300 - 400 partecipanti (tiratori e spettatori) e dunque si è molto al di sotto delle 1000 persone indicate dal Consiglio Federale. Inoltre partecipano praticamente solo svizzeri alle gare, fattore che riduce ulteriormente il rischio. Gli organizzatori indicheranno con degli affissi le misure di prevenzione. Sul posto vi saranno anche a disposizione disinfettanti.

Ad inizio della prossima settimana vi sarà una nuova valutazione dei rischi e con le autorità bernesi si deciderà se ed in che forma si terranno i campionati nazionali 10m dal 5 al 8 marzo. La FST osserverà anche in futuro la situazione ed informerà su eventuali misure sul sito e su facebook.

Informazioni attuali e risposte sul Corona-Virus le trovate sul sito UFSAN.

A questo link trovate il volantino sull'igiene e le misure di comportamento del dipartimento della difesa, protezione della popolazione e dello sport DDPS.

 

swiss_olympic_member.png Swisslos_Logo.png Logo_LoRo.jpg STG_ohne_Claim_RGB.jpg