Federazione sportiva svizzera di tiro

Il Consiglio federale informa su allentamenti

Mercoledì 14 aprile, il Consiglio federale ha deciso di allentare le misure di protezione per la pandemia. Per esempio, sono permesse attività sportive e culturali per adulti fino a 15 persone. Questo significa che le competizioni nel settore amatoriale sono di nuovo possibili. Gli effetti dettagliati sullo sport del tiro sono attualmente in fase di chiarimento da parte della FST e le informazioni saranno fornite nei prossimi giorni.

Da lunedì 19 aprile 2021, le attività sportive e culturali per adulti fino a 15 persone sono nuovamente permesse: ciò significa che anche le competizioni nel settore amatoriale sono di nuovo permesse. All'aperto, o si deve indossare una maschera o si deve mantenere la distanza richiesta di 1,5 metri. All'interno deve essere indossata sia la maschera che mantenere la distanza. Tuttavia, ci sono eccezioni per le attività in cui non è possibile indossare una maschera (ad esempio, l'allenamento di resistenza nei centri fitness o il canto in un coro). Gli sport con contatto fisico non sono ancora permessi all'interno ma all'esterno sì solo se si indossa una maschera.

Inoltre, gli eventi con pubblico - all'esterno con 100, all'interno con 50 persone - sono di nuovo possibili. Questo significa partite di calcio o concerti all'aperto o cinema, teatri o concerti. I posti a sedere sono obbligatori e le maschere devono essere indossate in ogni momento. Ci deve essere una distanza di 1,5 metri tra i visitatori o deve essere lasciato libero un posto a sedere tra le persone. Le visite guidate nei musei e le riunioni dei membri delle società club sono permesse fino a 15 persone.

La Federazione sportiva svizzera di tiro sta attualmente chiarendo come questi allentamenti nel settore sportivo influiranno concretamente sul tiro. La FST fornirà informazioni al riguardo nei prossimi giorni.

swiss_olympic_member.png Swisslos_Logo.png Logo_LoRo.jpg STG_ohne_Claim_RGB.jpg