Federazione sportiva svizzera di tiro

Le competizioni finali indoor si svolgeranno come eventi 2G+

Il consiglio federale ha esteso le attuali misure di protezione contro il coronavirus. Sulla base dei regolamenti federali e dei concetti di protezione di Swiss Olympic e dell'ufficio federale dello sport, la FST ha deciso di svolgere le prossime gare di finale indoor 10m in conformità con la regola 2G+.

«2G+» significa che saranno ammesse solo le persone che sono state vaccinate due volte o che sono guarite e che possono mostrare un test Covid-19 attualmente valido e negativo. Le persone la cui seconda vaccinazione o la guarigione è avvenuta non più di 120 giorni (4 mesi) fa o che sono state vaccinate tre volte (vaccinazione di richiamo) sono esenti dall'obbligo di fare un test. 

Questa regola si applica a tutte le persone sopra i 16 anni di età, cioè tiratori, ufficiali, aiutanti, stampa, ospiti e spettatori. Chiunque non soddisfi le condizioni non sarà permesso l'entrata. All'interno dell'area di controllo, indossare una maschera protettiva è volontario ma raccomandato.

Queste regole si applicano sulla base delle misure attuali (da fine gennaio 2022) del Consiglio federale. Se questi dovessero essere allentati, saranno adattati di conseguenza.

Inoltre, le misure precauzionali generalmente valide devono ovviamente essere sempre rispettate.

Di seguito troverete una panoramica delle prossime finali indoor.


Nota: per le competizioni a Berna, come i campionati svizzeri 10m all'inizio di marzo 2022, c'è un centro test Covid-19 vicino alla BERNEXPO.

Downloads

swiss_olympic_member.png Swisslos_Logo.png Logo_LoRo.jpg STG_ohne_Claim_RGB.jpg