Federazione sportiva svizzera di tiro

Competizioni

Target Sprint

DSC04026.JPG

La Federazione sportiva svizzera di tiro ha lanciato una nuova disciplina ISSF, un'interessante combinazione di tiro veloce al fucile 10m sotto una pressione fisica dovuta alla corsa su medie distanze. I partecipanti al Target Sprint sono ripartiti in batterie di gara e devono correre percorsi di 400m.

Le regole della nuova competizione ISSF della International Sport Shooting Federation (ISSF) sono semplici: gli atleti corrono, con una partenza in massa, per 400 metri, possibilmente su una pista di atletica.
Alla fine del primo giro, gli atleti si ritrovano al poligono 10m dove devono colpire con il fucile cinque bersagli cadenti Biathlon nella posizione in piedi. Segue un secondo giro di pista e una nuova sessione di tiro prima di fare un ultimo giro di pista. Al poligono gli atleti sparano finchè non hanno colpito tutti e cinque i bersagli. Hanno a disposizione al massimo 15 piombini: se dopo 15 colpi non sono caduti tutti i 5 bersagli, gli atleti devono trascorrere 15 secondi in un box di penalità prima di ripartire per la corsa.
Il vincitore è colui che taglia per primo il traguardo dopo i 3 giri di pista di 400m e le due sessioni al poligono.

CONTATTO
targetsprint@swissshooting.ch

Galerie

swiss_olympic_member.png Swisslos_Logo.png Logo_LoRo.jpg