Federazione sportiva svizzera di tiro

Coronavirus

Il 26 giugno il Consiglio federale ha deciso ulteriori allentamenti nella lotta alla Pandemia. In ambito sportivo viene tra l'altro tolto l'obbligo di portare la mascherina.

La Federazione sportiva svizzera di tiro ha adattato i suoi piani di protezione indoor e outdoor in base alle nuove norme in vigore.

Nonostante questi ulteriori allentamenti vi rendiamo attenti ai principi di comportamento ancora vigenti:

  1. Partecipazione a gare e allenamenti solo se non ci sono sintomi
  2. Rispetto delle norme di igiene dell’UFSP
  3. Per gli sportivi e i funzionari non è più obbligatorio indossare la mascherina né mantenere le distanze nello stand – spettatori e ospiti devono però continuare a portare la mascherina. Questi ultimi devono registrarsi nell’elenco delle presenze. 
  4. Le buvette possono essere aperte; all’esterno non vi sono restrizioni se non di tenere la distanza tra i gruppi di ospiti. All’interno vige ancora l’obbligo di consumare da seduti, distanza tra i gruppi e di avere i dati di contatto di una persona per gruppo. Per il resto valgono le regole della gastronomia.

Per descrizioni dettagliate, fate riferimento ai concetti di protezione sotto download (sotto).


Attenzione:
I cantoni possono avere regole più severe che devono essere prese in considerazione! Per le specifiche cantonali per le attività sportive, raccomandiamo il dossier di Swiss Olympic al seguente link: www.swissolympic.ch

Links

Nationale Vorgaben für den Sportbetrieb

swiss_olympic_member.png Swisslos_Logo.png Logo_LoRo.jpg STG_ohne_Claim_RGB.jpg