Federazione sportiva svizzera di tiro

Il Team 300m è pronto per i CE

Das Schweizer Frauen-Trio hat in Thun viel Selbstvertrauen gesammelt.

Das Schweizer Frauen-Trio hat in Thun viel Selbstvertrauen gesammelt.

Sei medaglie d’oro, tre d’argento e due bronzi: questo il bilancio degli svizzeri alla Coppa Europa al fucile 300m/Pistola 25m a Thun che non avrebbe potuto essere migliore. Soprattutto le tiratrici al fucile hanno dimostrato di essere tra le favorite per gli europei a 300m a Tolmezzo.

Una gara casalinga di successo per il team svizzero alla Coppa Europa a Thun: dal 14 al 16 agosto la Svizzera è stata la nazione con maggior successo al Guntelsey. Soprattutto a livello di team la Svizzera ha dominato imponendosi in quattro delle cinque gare. Andiamo per ordine: il primo giorno (14 agosto) Gilles Dufaux, Sandro Greuter e Rafael Bereuter hanno vinto l’oro di team al fucile standard 300m 3x20 e Dufaux ha vinto l’argento individuale. Il secondo giorno (15 agosto) i nostri hanno ottenuto tre delle cinque medaglie d’oro possibili. Soprattutto le donne hanno fatto molto bene: Silvia Guignard, Andrea Brühlmann e Marina Schnider non hanno lasciato chances alla concorrenza nelle tre posizioni al fucile 300m. Con 3501 punti hanno migliorato il record svizzero di ben 50 punti; al secondo rango le polacche sono a 60 punti dalle nostre. Silvia Guignard ha vinto anche la classifica individuale che si è trattata della sua terza vittoria in coppa Europa quest’anno. Oro anche nelle tre posizioni tra gli uomini: Gilles Dufaux, Sandro Greuter e Rafael Bereuter con 3505 punti hanno distanziato gli ungheresi di 33 punti. Nessuna medaglia per contro per i nostri nella classifica individuale. Stessa sorte anche per i pistoleri nella gara alla pistola a percussione centrale a 25m.

 

DUE SET COMPLETI DI MEDAGLIE

Al terzo giorno gli svizzeri hanno nuovamente fatto incetta di medaglie. Sono state nuovamente le donne a fare la differenza.  Andrea Brühlmann, Silvia Guignard e Marina Schnider hanno fatto loro tutto il podio nel match a terra. Con 1788 punti, un nuovo record svizzero «per l’eternità», come affermato da Daniel Burger, responsabile dello sport d’élite hanno vinto anche di team. Gli uomini non hanno avuto altrettanto successo. Gilles Dufaux, Sandro Greuter e Rafael Bereuter hanno vinto il bronzo di team dietro a Svezia e Germania, ma senza medaglie individuali. Steve Demierre ha per contro ottenuto una medaglia d’argento alla pistola alla standard a 25m.

 

Pronti per i campionati europei

Medaglie in Coppa Europa a Thun sono importanti, ma ora è il caso di pensare agli europei a 300m a Tolmezzo (dal 22 al 27 settembre). Il terzetto svizzero donne ha raccolto a Thun molta fiducia nei propri mezzi. Anche le tre medaglie d’oro di Silvia Guignard mostrano che c’è ancora molto da lavorare. Gli  uomini lotteranno con i migliori al mondo e anche Jan Lochbihler farà parte del team. La Coppa Europa a Thun hat mostrato nuovamente che i nostri tiratori a 300m sono tra i migliori a livello europeo anche se a Thun non vi erano i Finlandesi, norvegesi e austriaci. (van)