Federazione sportiva svizzera di tiro

Bronzo per Nina Christen

Nina Christen überglücklich mit der Bronzemedaille. Foto: Keystone-SDA/Sputnik/Grigory Sysoev

Nina Christen überglücklich mit der Bronzemedaille. Foto: Keystone-SDA/Sputnik/Grigory Sysoev

Nina Christen ha vinto la prima medaglia olimpica per la Svizzera! La Nidvaldese ha terminato la finale al fucile 10m a Tokyo (JPN) al terzo rango vincendo così il bronzo.

Che incredibile inizio alle Olimpiadi estive di Tokyo! Nina Christen vince il bronzo in una finale molto emozionante e ottiene così la prima medaglia olimpica per la Svizzera. Solo la cinese Qian Yang e la russa Anastasiia Galashina sono state migliori della tiratrice di Wolfenschiessen NW. Dopo le prime due serie, la svizzera era ancora al settimo e sesto posto di finale. Christen ha svolto una grande gara in recupero nella finale ad eliminazione e ha combattuto colpo dopo colpo. La 27enne ha mostrato nervi d'acciaio e non ha sparato un colpo sotto il 10,4. Solo quando si trattava di definire il podio, Christen ha dovuto inchinarsi alla russa Anastasiia Galashina di 0,8 punti terminando al terzo posto. 

Nella qualifica, Nina Christen è stata una delle più veloci. La nidvaldese ha lottato con la russa Anastasiia Galashina e l’italiana Sofia Ceccarello dall'Italia per il settimo e ottavo posto. I nervi di Ceccarello hanno vacillato alla fine: 8,8 era il suo sessantesimo e ultimo colpo, quindi l'italiana ha mancato la finale. Con 628,5 punti, Christen ha raggiunto lo stesso totale della russa Anastasiia Galashina. Tuttavia, la svizzera è stata 0,5 punti meglio della sua rivale nell'ultima serie e così si è assicurata il settimo posto e l’accesso alla finale.

Poligono di tiro con aria condizionata
Sabato all'inizio delle Olimpiadi estive di Tokyo vi erano 32 gradi, soffocante. Ma secondo la delegazione svizzera, il poligono di tiro di Asaka era ben climatizzata. Il poligono di tiro è stato costruito per le Olimpiadi estive del 1964 a Tokyo e 57 anni dopo le gare di tiro si svolgono di nuovo qui.  

La sua disciplina preferita deve ancora arrivare
Nina Christen inizierà la sua seconda competizione a Tokyo sabato 31 luglio 2021. La nidvaldese sarà poi in competizione al fucile 50m nelle tre posizioni. La qualifica inizierà alle 12:00 (ora locale), in Svizzera la qualifica potrà essere seguita la mattina presto dalle 05:00.

Galerie

swiss_olympic_member.png Swisslos_Logo.png Logo_LoRo.jpg STG_ohne_Claim_RGB.jpg