Federazione sportiva svizzera di tiro

Campionato svizzero a gruppi 300m

Nell'anno in corso, 2537 gruppi hanno sparato i turni preliminari del Campionato svizzero a gruppi fucile 300m. A causa della pandemia, il numero di partecipanti quest'anno è leggermente diminuito.

Il Campionato Svizzero a gruppi 300m (CSG-F300) potrebbe ancora una volta svolgersi in condizioni migliori rispetto all'anno scorso con la pandemia. Anche se le finali cantonali o regionali sono state per lo più cancellate a causa della situazione ancora incerta sulle restrizioni all'inizio dell'estate, i turni principali si sono tenuti in modo decentralizzato con piccole ma tollerabili restrizioni. Non è sorprendente che dopo l'anno pandemico 2020 la partecipazione diminuisca anche quest'anno, rispetto ai tempi pre-pandemia, a causa della situazione ancora incerta delle restrizioni. Complessivamente, il calo per il 2° anno della pandemia è ancora intorno al 28% rispetto al 2019. La Divisione Fucile è convinta che questo popolare evento sportivo recupererà il suo status tra i tiratori nei prossimi anni e che la partecipazione tornerà ai livelli precedenti.

Nell'anno in corso, 2537 gruppi (527 in campo A, 1012 in campo D e 998 in campo E) hanno sparato le eliminatorie. 1’000 gruppi hanno gareggiato nel 1° turno principale. Erano in 400 al 2° turno principale, e 160 gruppi nel 3° turno principale: alla fine sono stati definiti i 64 gruppi finalisti. Alcuni dei gruppi sono noti dagli anni precedenti, ma ci sono sempre nuovi gruppi che arrivano alla finale svizzera grazie ai turni principali che si svolgono in combinazioni di 5 società. Hubert Müller, capo del dipartimento CSG-F300, si congratula con tutti i finalisti per il loro successo e augura loro "buon tiro" alla finale di Emmen di sabato 11 settembre 2021.

Altre informazioni e risultati: qui