Federazione sportiva svizzera di tiro

103'627 partecipanti nel weekend ufficiale

Il Tiro Federale in Campagna è nuovamente trendy anche dopo la pandemia. Dal 10 – 12 giugno in tutta la Svizzera sono stati ben 103’672 persone che hanno assolto in un poligono di tiro il programma del tiro in campagna. 41 Tiratrici e tiratori hanno ottenuto il risultato massimo con il fucile o con la pistola.

Ancora una volta, gli dei del tempo sono stati molto gentili con i tiratori: Con un sole splendente e temperature calde, il Tiro federale in campagna si è svolto nelle migliori condizioni atmosferiche. In tutta la Svizzera, 103’214 persone hanno partecipato al tiro con il fucile o la pistola in un poligono di tiro durante il fine settimana ufficiale. Quest'anno, il tradizionale evento con i suoi festeggiamenti che variano da regione a regione ha potuto finalmente svolgersi di nuovo senza alcuna restrizione.

Tiro in Campagna ancora fino a fine agosto
La pandemia aveva richiesto gli scorsi due anni agli organizzatori molta flessibilità. Come conseguenza, oltre al fine settimana ufficiale, si era esteso il termine per partecipare al tiro in campagna. I responsabili anche quest’anno offrono la possibilità di partecipare al tiro in campagna nelle società fino a fine agosto 2022. Per questo motivo il numero definitivo die partecipanti sarà disponibile solo a metà settembre.

Il tiro federale in campagna, la cui storia inizia nel 1872 (al fucile) e nel 1919 (alla pistola), come grande manifestazione popolare si è svolta in tutto il Paese senza problemi. È sicuramente molto positivo il fatto che un gran numero di cittadini e cittadine di tutte le classi sociali ed età partecipano al Tiro federale in Campagna e sottolineano in questo modo l’attaccamento alla Svizzera e alle sue tradizioni.
 

 

Massimo del risultato Fucile (72 Punti): Peter Graber, Unterbach BE; Beat Hürst Riffenmatt BE, Bruno Reber, Bowil BE; Christoph Trachsel, Belp BE; Ernst Wyttenbach, Heimenschwand BE; Heribert Andrey, St. Ursen FR; Tarcisi Cadruvi, Ruschein GR; Carl Frischknecht, Tumegl/Tomils GR; Luca Hohenegger, Müstair GR; Alessio Sala, Poschiavo GR; Roger Botta, Luzern; Martin Liem, Ennetmoos NW; Doris Alther, Grub SG; Carl-Heinz Schottroff, Steinen SZ; Beat Suter, Sattel SZ; Daniel Hollenstein, Bettwiesen TG; Bernhard Meili, Herdern, TG; Luca Veglio, Olivone TI

Pistola (180 punti): Daniel Dennler, Schinznach Dorf AG; Andreas Hunziker, Oberkulm AG; José Lambert, Biel BE; Adrian Reinmann, Thunstetten BE; Hans-Rudolf Schneider, Emmenmatt BE; Thomas Kohler, Münchenstein BL; Florian Plattner, Lausen BL; Markus Schmid, Liestal BL; Philipp Wild, Lausen BL; Tamara Bingisser, Flamatt FR; Bertrand Privet, Sorens FR; Peter Bühler, Luzern; Beat Wermelinger, Luzern; Michael Widmer, Luzern; Dominik Gächter, Balgach SG; Hans-Peter Kobelt, Widnau SG; Christof Weder, Oberriet SG; Marc Anderegg, Oberbuchsiten SO; Thomas Stürchler, Büren SO; Janick Hüppi, Uster SZ; Anton Gruber, Euseigne VS; Tanja Mäder, Wiesendangen ZH; Markus Ulrich, Oberstammheim ZH

Galerie

swiss_olympic_member.png Swisslos_Logo.png Logo_LoRo.jpg STG_ohne_Claim_RGB.jpg