Federazione sportiva svizzera di tiro

Nina Christen vince alla Coppa del Mondo a Nuova Delhi

Prima vittoria per Nina Christen in Coppa del Mondo! La tiratrice di Wolfenschiessen ha brillato alla Coppa del Mondo di Nuova Dehli. Ha vinto al fucile 50m tre posizioni e ha così conquistato il cartellino olimpico per i Giochi Olimpici di Tokyo 2020.

Wow, un'ottima prestazione di Nina Christen. La tiratrice di Wolfenschiessen ha vinto tutto alla Coppa del Mondo ISSF di Nuova  Delhi nella disciplina regina al fucile 50m (tre posizioni), ha dimostrato di avere nervi saldi e di essere in grado di fare il risultato quando conta. Con 457.1 punti, ha lasciato in finale tutte le altre concorrenti dietro di se conquistando la sua prima Coppa del Mondo. Nina Christen in finale era subito tra le prime. Alla fine ha superato di 0.5 punti la cinese Shi Mengyao. Bronzo alla cazaca Yelizaveta Korol.

Già in qualifica Nina Christen ha convinto senza alcun dubbio. Con 1178 punti ha uguagliato il suo record svizzero ed era a pari merito con le due tiratrici classificate prima di lei. Per lungo tempo Christen era i corsa per il record del mondo; nell'ultima serie in piedi le è mancata un po' di energia per mantenere il livello altissimo di gara.

Anche Vanessa Hofstetter (Neuenegg BE) ha avuto una buona prestazione: ha ottenuto 1169 punti terminando ad un buon 16. rango. Le sono mancati solo 2 punti ed alcuni colpi centrali per il 8. rango e dunque per qualificarsi per la finalissima. Meno bene la gara di Petra Lustenberger (Rothenburg LU). Con 1156 ha terminato al 50. rango.

 

24. Heidi Diethelm Gerber

Anche Heidi Diethelm Gerber (Märstetten TG) ha avuto una buona gara. Ha iniziato bene con una serie di 98 punti alla pistola 10m, ma non ha saputo tenere questo livello a lungo. Ha ottenuto complessivi 571 punti terminando al 24. Rango. Per la finale le sono mancati 3 punti e sette colpi centrali. La qualifica è stata vinta da Wu Chia Ying (TPE) con 582 punti che ha però dovuto accontentarsi dell'argento in finale. L'oro è andato con 245.1 punti all'ungherese Veronika Major, che si era già imposta alla pistola 25m. Bronzo è andato a Kim Bomi (KOR). (van)

Galerie

Impressionen von den Wettkämpfen und von der Siegerehrung

Porträt

Nina Christen

Vedere profilo
Links

Der Sieg von Nina Christen in den Medien